Borghi in Digitale

AUTORE
Di notevole importanza è il crocifisso ligneo che fu scolpito da Cesco o Vesco da Udine nel 1599 e trasportato con nave da Venezia a Porto San Giorgio, indi a Servigliano. È posizionato nella chiesa  del Complesso Monastico  di Santa Maria del Piano risalente al secolo XI, costruita sui ruderi di una villa romana di Publio Servilio Rullo, tribuno di Gneo Pompeo. Nel XV secolo con bolla del papa Callisto III tale chiesa è stata dichiarata Santuario. La morte di Gesù sulla croce costituisce l’immagine cardine dell’iconografia cristiana e quella sulla quale si concentra la contemplazione religiosa. Al centro della cappella spicca la figura del Cristo sulla croce; tensione e sofferenza del corpo e dell’animo sono magistralmente resi dall’artista. Il crocifisso è inserito in un fondo ligneo dipinto dove sono rappresentati, uscenti da grosse nubi, due angeli reggenti calici che raccolgono il sangue di Cristo.
📍 Borgo di Riferimento
🔎 Collocazione nel Borgo
Chiesa di Santa Maria del Piano
🗄 Classificazione
📅 Anno di Realizzazione
1599
🎨 Corrente Artistica
🖌 Tecniche e Materiali
🏛 Questa è l'opera principale del borgo
User Research

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Service Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

UX Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

ESPERIENZE ED INFORMAZIONI SU

Informazioni Istituzionali

Altre Opere Censite

Tour Virtuali Online