Borghi in Digitale

AUTORE
Il Monumento è stato inaugurato nella Piazza della Chiesa parrocchiale di Rosazza, il 26 settembre 1909. Si tratta di un altorilievo in marmo bianco di Carrara collocato alle spalle del ritratto in bronzo del Senatore Federico Rosazza Pistolet, benefattore del paese di Rosazza, morto nel 1899. Il modello in gesso del monumento in marmo è conservato presso la Gipsoteca Leonardo Bistolfi di Casale Monferrato. Eretto con concorso popolare, il Monumento raffigura Ida, la figlia di Federico Rosazza, morta prematuramente, contornata dall’allegoria delle arti e delle opere buone realizzate in vita dal padre. Il Monumento si trova in uno stato di conservazione non ottimale: la vegetazione, in particolare i due grandi castagni che sorgono ai lati, sta causando danni irreversibili alla superficie marmorea che assorbe il tannino che si deposita, ogni autunno, sempre più visibilmente. Il busto in bronzo con il tempo ha subito la naturale ossidazione della superficie. Si rende pertanto indispensabile un intervento di restauro che non solo preveda una pulitura della superficie marmorea ma che riesca a contenere il costante degrado causato dall’ambiente circostante, realizzando una struttura a protezione.
📍 Borgo di Riferimento
🔎 Collocazione nel Borgo
Piazza della Chiesa
🗄 Classificazione
📅 Anno di Realizzazione
1909
🎨 Corrente Artistica
🖌 Tecniche e Materiali
🏛 Questa è l'opera principale del borgo
User Research

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Service Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

UX Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

ESPERIENZE ED INFORMAZIONI SU

Informazioni Istituzionali

Altre Opere Censite

Tour Virtuali Online