Borghi in Digitale

AUTORE
La cappella del battistero, nella prima campata, custodisce il trittico marmoreo dell’Annunciazione, opera del carrarese Giovan Battista Mazzolo del 1531, proveniente dalla chiesa dell’Annunziata. Lo scultore, attivo in Sicilia e in Calabria nella prima metà del XVI secolo, apparteneva a quel gruppo di artisti che si spinse più a sud in cerca di nuove committenze. Attivo come scultore a Messina dal 1513, il Mazzolo influenzò la cultura artistica di Messina e della Sicilia. L’abbondante produzione della sua bottega rivaleggiava in quantità con quella dei famosi Gagini e riguardava sia committenze della Sicilia Orientale che della Calabria.
📍 Borgo di Riferimento
🔎 Collocazione nel Borgo
Chiesa di Santa Maria Assunta
🗄 Classificazione
📅 Anno di Realizzazione
1531
🎨 Corrente Artistica
🖌 Tecniche e Materiali
🏛 Questa è l'opera principale del borgo
User Research

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Service Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

UX Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

ESPERIENZE ED INFORMAZIONI SU

Informazioni Istituzionali

Altre Opere Censite

Tour Virtuali Online