Borghi in Digitale

Adorazione dei Magi

L’Adorazione dei Magi è un affresco del pittore Pietro Vannucci, detto il Perugino (1446-1523), realizzato nel 1521-1522 e conservato nel Santuario della Madonna delle Lacrime di Trevi. La Sacra Famiglia è posta al centro della composizione, sotto un baldacchino ligneo a quattro pilastri con capitelli, visto frontalmente. La Vergine è seduta su un trono ligneo […]

Storie di Maria e dell’infanzia di Gesù

Nel 1500 viene chiamato a Spello da Troilo Baglioni, priore della Canonica di Santa Maria Maggiore, Bernardino di Betto Betti, più noto come Pinturicchio (1452-1513) per affrescare le pareti di una delle cappelle della chiesa. Il pittore realizzò un ciclo di affreschi unico nel panorama artistico del borgo, caratterizzato da equilibrio prospettico, monumentalità dell’architettura e […]

Gonfalone della Misericordia

Il Museo Parrocchiale “Don Aldo Rossi”, cofinanziato dai lasciti di don Aldo Rossi, dalla comunità parrocchiale di Paciano e dalla Fondazione Cassa Risparmio Perugia, nasce, in collaborazione con la Soprintendenza ai Beni Storici ed Artistici dell’Umbria, con l’intento di conservare e valorizzare pezzi e memorie del passato della comunità, così come già ideato da don […]

Polittico di Niccolò Liberatore detto L’Alunno

Opera di Niccolò di Liberatore, detto l’Alunno (1430-1502), tempera su tavola (410×280 cm), proveniente dall’altare maggiore del Duomo di Nocera Umbra. Il dipinto fu eseguito nel 1483 per l’altare maggiore del duomo di Nocera Umbra. I santi che affiancano il gruppo della Vergine col Bambino sono Rinaldo e Felicissimo, patroni di Nocera. Il primo è […]

Vergine della Misericordia

Viene attribuito a Bartolomeo Caporali (1420-1505) un gonfalone contro la peste, dipinto per la comunità di Montone per invocare il soccorso divino in caso di calamità e malattie. Di grande interesse è l’iconografia del dipinto. La Vergine della Misericordia protegge i fedeli con il proprio mantello dalle frecce che simboleggiano le sciagure scagliate da Cristo […]

Natività

Pietro Vannucci, detto il Perugino (1446-1523), artista di Città della Pieve, nel 1503 dipinse ad affresco l’edicola nella parte destra della controfacciata dell’ex chiesa di San Francesco a Montefalco. L’edicola presenta tre scene inquadrate da finte architetture e motivi a candelabro. In alto abbiamo l’Annunciazione; nella nicchia centrale l’Eterno in Gloria tra angeli e cherubini. […]

Padre Eterno con i santi Romano e Rocco

Il Padre Eterno con i santi Rocco e Romano è un affresco staccato opera di Pietro Vannucci, detto il Perugino (1446-1523), databile al 1477 o 1478 e conservato nella Pinacoteca comunale di Deruta. L’affresco, che risale al primo rientro di Perugino in Umbria dopo il soggiorno formativo alla bottega di Andrea del Verrocchio a Firenze, […]

Assunta

All’interno delle mura castellane del paese di Corciano, piccola cittadina vicino Perugia, troviamo la chiesa parrocchiale dedicata a Santa Maria Assunta, risalente alla prima metà del XIII secolo. La chiesa custodisce un capolavoro pregiatissimo: l’Assunta dipinta da Pietro Vannucci, detto il Perugino (1446-1523) nel 1513. Nell’opera, la Madonna è assunta in cielo entro una mandorla […]

Madonna Assunta

La chiesa di Santa Maria Assunta, armonicamente inserita all’interno del tessuto urbano di Lugnano, può essere considerata l’espressione più matura delle chiese romaniche presenti nel territorio dell’Umbria meridionale. La tradizione vuole che sia stata costruita sopra una precedente chiesa eretta da Desiderio, re dei longobardi. La reale data di costruzione è incerta, probabilmente a cavallo […]

Madonna con Bambino

Quella della Madonna di Citerna è sicuramente una delle più affascinanti scoperte nel campo dell’arte degli ultimi anni: una terracotta inedita di Donatello (1386-1466) di indubbio valore artistico-culturale. La statua venne rinvenuta all’interno della chiesa di San Francesco, nell’ambito di una ricerca nata con lo scopo di istituire un corpus di manufatti in terracotta presenti […]