Borghi in Digitale

AUTORE
Figlio del pittore Antonio Rosso da Cadore, e fratello di Giovanni, anch’egli pittore, con cui condivide l’appellativo “da Mel”, Marco da Mel ha dipinto nel 1545 questo ciclo di affreschi ispirato a due episodi dell’Orlando furioso di Ludovico Ariosto, narrati nel Canto IV e, nella parete opposta, nel XXIII. Quest’ultimo affresco è quasi del tutto distrutto, mentre in quello della parete est si riconoscono il mago Atlante sull’ippogrifo, Brunello legato all’albero e il castello di Atlante. Il pittore si dimostra aperto alla contemplazione della natura che sa riportare attraverso l’accorto digradare dei toni in gustosi brani paesaggistici di indubbia eleganza grafica e cromatica. Nelle fasce decorative delle pareti si notano draghi, centauri, grifi, putti, cariatidi, elementi floreali e architettonici.  
📍 Borgo di Riferimento
🔎 Collocazione nel Borgo
Palazzo della magnifica Comunità, oggi sede del Municipio di Borgo Valbelluna
🗄 Classificazione
📅 Anno di Realizzazione
1545
🎨 Corrente Artistica
🖌 Tecniche e Materiali
🏛 Questa è l'opera principale del borgo
User Research

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Service Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

UX Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

ESPERIENZE ED INFORMAZIONI SU

Informazioni Istituzionali

Altre Opere Censite

Tour Virtuali Online