Borghi in Digitale

AUTORE
Riposa nel santuario delle Grazie uno degli intellettuali di punta del Rinascimento, l’autore de Il Cortegiano. Nunzio apostolico presso il re di Spagna, morì a Toledo nel 1529. Sei anni prima il Castiglione incaricò la madre di erigere la cappella di famiglia affidandone il disegno all’amico Giulio Romano (1499-1546), che realizzò una cappella quadrata con cupola poggiante su pennacchi, dove, sulla parete di fondo, venne collocato il monumento funebre: una piramide tronca a gradini, su piedistalli, tra i quali è inserito il sarcofago. Giulio Romano fu versatile e completo artista, tra i più dotati allievi di Raffaello Sanzio (1483-1520) con cui collaborò per la realizzazione di importanti imprese pittoriche nell’Urbe. Fu poi invitato, come artista di corte, a Mantova da Federico II Gonzaga, a cui era stato indicato fin dal 1521 da Baldassarre Castiglione, letterato e suo ambasciatore a Roma.
📍 Borgo di Riferimento
🔎 Collocazione nel Borgo
Cappella Castiglioni
🗄 Classificazione
📅 Anno di Realizzazione
1523 circa
🎨 Corrente Artistica
🖌 Tecniche e Materiali
🏛 Questa è l'opera principale del borgo
User Research

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Service Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

UX Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

ESPERIENZE ED INFORMAZIONI SU

Informazioni Istituzionali

Altre Opere Censite

Tour Virtuali Online