Borghi in Digitale

AUTORE
Il San Sebastiano conservato nella prestigiosissima Accademia Carrara è un dipinto tempera e olio su tavola realizzato dal divino Raffaello Sanzio (1483-1520). L’opera fu dipinta da Raffaello non ancora ventenne, ma già si impone per una straordinaria finezza esecutiva e per la capacità quasi miracolosa di gradazione della luce, che avvolge la figura in un’atmosfera dolce e sognante. Fu realizzata per la devozione privata di un raffinato committente, e questo spiega l’interpretazione aristocratica dell’iconografia del santo, che tiene in mano la freccia simbolo del martirio. Attivo inizialmente nella bottega del Perugino (1446-1523), Raffaello lavora a Siena, forse come collaboratore di Pinturicchio (1454-1513), e vede poi la sua definitiva affermazione a Firenze all’inizio del Cinquecento.
📍 Borgo di Riferimento
🔎 Collocazione nel Borgo
Accademia Carrara
🗄 Classificazione
📅 Anno di Realizzazione
1502 – 1503
🎨 Corrente Artistica
🖌 Tecniche e Materiali
🏛 Questa è l'opera principale del borgo
User Research

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Service Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

UX Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

ESPERIENZE ED INFORMAZIONI SU

Informazioni Istituzionali

Altre Opere Censite

Tour Virtuali Online