Borghi in Digitale

AUTORE
All’interno di una piccola chiesetta a navata unica, intitolata a Santa Caterina d’Alessandria, la cinquecentesca statua di Santa Caterina d’Alessandria, un capolavoro della scultura siciliana del Rinascimento, attribuita alla scuola gaginiana. La base della statua è caratterizzata da alcune rappresentazioni in bassorilievo che raccontano il miracolo di cui fu protagonista proprio Santa Caterina D’Alessandria. La leggenda vuole che l’imperatore Massenzio escogitò uno strumento di tortura orribile, costituito da quattro ruote provviste di punte al quale fu legata, ma un fulmine dal cielo lo distrusse prima che potesse nuocerle. Allora venne decapitata.
📍 Borgo di Riferimento
🔎 Collocazione nel Borgo
Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria
🗄 Classificazione
📅 Anno di Realizzazione
XVI secolo
🎨 Corrente Artistica
🖌 Tecniche e Materiali
🏛 Questa è l'opera principale del borgo
User Research

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Service Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

UX Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

ESPERIENZE ED INFORMAZIONI SU

Informazioni Istituzionali

Altre Opere Censite

Tour Virtuali Online