Borghi in Digitale

AUTORE
Delicata e nobile è la figura di Santa Veneranda (detta anche Venera), vergine, devota e martire cristiana nata in Gallia intorno al 100 d.C., protettrice di Gerace assieme alla Madonna e a Sant’Antonio del Castello. Il busto in argento che la raffigura, di pregevole fattura, è opera di Sebastiano Juvarra, esponente della famiglia di argentieri attivi a Messina nei secoli XVII e XVIII, discendenti dalla casata spagnola dei Guevara, che si stabilirono a Messina alla fine del XVI secolo. La santa, dai morbidi lineamenti, è raffigurata con una veste rabescata, regge un libro con il braccio sinistro ed una croce con il destro. Sul suo capo una corona, emblema del martirio cristiano. La figura poggia su una base poligonale modanata decorata da motivi floreali interrotti da cartigli entro cui sono inseriti lo stemma del vescovo Diez De Aux (1689-1726) e i nomi dei committenti.
📍 Borgo di Riferimento
🔎 Collocazione nel Borgo
Museo diocesano
🗄 Classificazione
📅 Anno di Realizzazione
1704
🎨 Corrente Artistica
🖌 Tecniche e Materiali
🏛 Questa è l'opera principale del borgo
User Research

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Service Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

UX Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

ESPERIENZE ED INFORMAZIONI SU

Informazioni Istituzionali

Altre Opere Censite

Tour Virtuali Online