Borghi in Digitale

Crocifisso ligneo

Crocifisso ligneo, Anton Maria Maragliano, fine XVII secolo, Chiesa di Santa Maria Assunta e San Giorgio   Anton Maria Maragliano (1664-1739), prolifico scultore e fra i maggiori esponenti della scuola barocca genovese, è l’artista autore dello splendido Crocifisso ligneo collocato nell’altare maggiore della chiesa di Santa Maria Assunta e San Giorgio.  Il Marigliano rinnovò in […]

Martirio di Santa Lucia

La pala d’altare raffigurante il Martirio di Santa Lucia, un olio su tela di notevoli dimensioni, si trova a corredo del secondo altare sulla sinistra della chiesa parrocchiale dedicata alla Natività di Maria Vergine. L’iconografia scelta dal pittore Cappuccino Bernardo Strozzi (1582-1644), massimo pittore del Seicento genovese, non è quella a cui siamo abituati – […]

Annunciazione

La tela dell’Annunciazione, dipinta da Agostino Masucci (1691-1758) nel 1723, proviene dalla chiesa di San Nicola. Agostino Masucci fu avviato alla professione di pittore molto presto, come apprendista di Andrea Procaccini (1671-1734), divenne poi allievo di Carlo Maratta (1625-1713). Il Masucci è da considerarsi un rappresentante dell’accademismo di stampo arcadico della pittura romana del XVIII […]

Affreschi di Palazzo Cesi

Palazzo Cesi è una prestigiosa dimora cinquecentesca appartenuta a una delle famiglie umbre-romane più illustri e prestigiose dell’epoca. Lo splendido edificio venne edificato nel luogo dove sorgeva una rocca distrutta nel primo Cinquecento nel corso delle guerre fra Todi, Terni e Spoleto; dell’antico edificio vennero inglobate nella nuova struttura le torri, unico elemento architettonico superstite. […]

Angelo

La chiesa di Santa Maria Assunta, consacrata nel 1184 dal Vescovo Fontejo, è tra le più notevoli costruzioni gotiche del Trentino. La chiesa venne consacrata nel 1184, ma la forma gotica attuale risale alla seconda metà del Quattrocento. Vi seguirono però numerosi restauri e ampliamenti nei successivi secoli. L’interno è a tre navate, sostenuto da […]

Altare policromo

Situata nel cuore del borgo antico, la chiesa di Sant’Erasmo è uno dei luoghi di culto più antichi di Porto Ercole. Semplice nell’architettura – quanto vediamo è frutto di un rifacimento pensato in forme barocche molto sobrie – ma di grande prestigio, era questa la chiesa in cui trovavano sepoltura i governanti spagnoli (Porto Ercole […]

Sant’Antonio abate

Chiesa di Sant’Antonio abate   La chiesa di Sant’Antonio abate venne costruita dopo il tragico terremoto della Val di Noto del 1693 ed è l’unica Basilica in tutta la provincia di Siracusa ad avere una pianta a croce greca. È dedicata al Protettore del piccolo borgo, Sant’Antonio Abate. Voluta e gestita dal ceto nobiliare e […]

Assunta

Bernardo Strozzi (1582-1644), pittore cappuccino nato a Campo Ligure, è considerato uno dei più importanti e prolifici esponenti della pittura barocca italiana. La sua opera si è inizialmente ispirata alla scuola pittorica toscana per poi risentire, successivamente, delle influenze di artisti lombardi e fiamminghi, che reinterpreta con personale visione. L’Assunta e San Raimondo di Peñafort, […]

Madonna del Rosario con i Santi Domenico e Carlo Borromeo

Numerosi documenti provano i molteplici legami di natura personale ed economica che unirono il celebre pittore Bernardo Strozzi (1581/82-1644) a Framura. Ginetta, la sorella del pittore, aveva sposato in seconde nozze il framurese Onofrio Zino, appartenente ad un’importante famiglia locale, in grado dunque di inserire il cognato dall’eccezionale talento artistico. Dalle annotazioni archivistiche risulta infatti […]

San Francesco d’Assisi che riceve le stimmate

Vincenzo Manenti, San Francesco che riceve le stimmate, XVII secolo, Chiesa di Santa Maria dei Raccomandati   La chiesa di Santa Maria dei Raccomandati, edificata nella seconda metà del XVI secolo in cima alla salita nella parte alta del borgo, ospita le opere di Vincenzo Manenti (1600-1674) e del padre Ascanio, entrambi sepolti qui. L’illustre […]