Borghi in Digitale

AUTORE
Situata nel cuore del borgo antico, la chiesa di Sant’Erasmo è uno dei luoghi di culto più antichi di Porto Ercole. Semplice nell’architettura – quanto vediamo è frutto di un rifacimento pensato in forme barocche molto sobrie – ma di grande prestigio, era questa la chiesa in cui trovavano sepoltura i governanti spagnoli (Porto Ercole è un borgo marinaro che conobbe il massimo splendore sotto il governo spagnolo). Secondo l’ipotesi ufficiale, fu qui ricoverato, già in fin di vita, il pittore Michelangelo Merisi, detto Caravaggio, il 18 luglio 1610, trovato moribondo sulla spiaggia della Feniglia. L’altare maggiore di questo sacro edificio, realizzato in marmi policromi, fa parte del rinnovamento barocco che interessò l’antica parrocchiale di Porto Ercole nel corso del Seicento e fu realizzata da maestranze napoletane.
📍 Borgo di Riferimento
🔎 Collocazione nel Borgo
Chiesa di Sant’Erasmo
🗄 Classificazione
📅 Anno di Realizzazione
XVII secolo
🎨 Corrente Artistica
🖌 Tecniche e Materiali
🏛 Questa è l'opera principale del borgo
User Research

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Service Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

UX Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

ESPERIENZE ED INFORMAZIONI SU

Informazioni Istituzionali

Altre Opere Censite

Tour Virtuali Online