Borghi in Digitale

AUTORE
La chiesa dell’Immacolata, dalla sinuosa facciata convessa, è uno dei tanti meravigliosi edifici sacri di epoca barocca presenti nel borgo. Unico esempio di facciata convessa a Palazzolo, l’edificio racchiude un piccolo capolavoro di scultura: la Madonna col Bambino dello scultore dalmata Francesco Laurana (1430-1502). In Sicilia lo scultore visse il momento di maggiore attività della sua carriera, soprattutto nella realizzazione di busti femminili, che riusciva a rappresentare con candore e austerità. Variegata anche la serie di Madonne col Bambino realizzate nel periodo siciliano, come quella presente a Palazzolo Acreide, splendido esempio di scultura rinascimentale siciliana. La Madonna col Bambino del Laurana a Palazzolo è realizzata in marmo bianco di Carrara e si trova fra il primo e il secondo altare di destra nella chiesa dell’Immacolata. La statua, la cui datazione si colloca tra il 1471 e il 1472, è alta 190 centimetri. Alla base della scultura, alta 35 centimetri, vi è un bassorilievo della Dormitio Virginis e l’iscrizione Sancta Maria de la Gratia de Palaczu. Il bassorilievo con lo stemma degli Alagona suggerisce la commissione da parte dei componenti di questa famiglia che, all’epoca, erano baroni di Palazzolo.
📍 Borgo di Riferimento
🔎 Collocazione nel Borgo
Chiesa dell’Immacolata
🗄 Classificazione
📅 Anno di Realizzazione
1471 – 1472
🎨 Corrente Artistica
🖌 Tecniche e Materiali
🏛 Questa è l'opera principale del borgo
User Research

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Service Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

UX Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

ESPERIENZE ED INFORMAZIONI SU

Informazioni Istituzionali

Altre Opere Censite

Tour Virtuali Online