Borghi in Digitale

AUTORE
Il Convento di San Francesco è uno degli edifici sacri della Basilicata che vanta il maggior numero di opere d’arte. Costruito nel 1474 ad opera dei Frati Minori per volere di papa Sisto IV, sui resti di un’antica fortezza romana, si sviluppa attorno ad un chiostro quadrato con al centro uno splendido pozzo. Sul lato ovest si può ammirare la chiesa di San Francesco, a navata unica, custode di numerose opere di pregevole fattura. Sulle pareti del presbiterio e dell’arco trionfale, spiccano affreschi del Cinquecento eseguiti dall’artista Giovanni Luce da Eboli, pittore di scuola napoletana attivo nella prima metà del Cinquecento, che raffigurano storie del Nuovo Testamento e della vita di San Francesco. L’autore ha realizzato anche il grande polittico posto sull’altare maggiore. Opera imponente, una cornice lignea finemente decorata in rilievo, dipinta e dorata, separa le figure di santi ben studiate nelle proporzioni, realizzate attraverso un accurato studio delle parti.
📍 Borgo di Riferimento
🔎 Collocazione nel Borgo
Chiesa di San Francesco
🗄 Classificazione
📅 Anno di Realizzazione
Prima metà del XVI secolo
🎨 Corrente Artistica
🖌 Tecniche e Materiali
🏛 Questa è l'opera principale del borgo
User Research

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Service Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

UX Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

ESPERIENZE ED INFORMAZIONI SU

Informazioni Istituzionali

Altre Opere Censite

Tour Virtuali Online