Borghi in Digitale

AUTORE
Chiesa di Sant’Antonio abate   La chiesa di Sant’Antonio abate venne costruita dopo il tragico terremoto della Val di Noto del 1693 ed è l’unica Basilica in tutta la provincia di Siracusa ad avere una pianta a croce greca. È dedicata al Protettore del piccolo borgo, Sant’Antonio Abate. Voluta e gestita dal ceto nobiliare e sacerdotale ferlese, presenta un interno barocco, molto ricco di pregiati stucchi realizzati dalla famiglia Gianforma d’Ispica (RG). Otto contrafforti alla cui base sono rappresentate come donne, le virtù teologali, cardinali e cristiane, sorreggono la straordinaria cupola, plastica rappresentazione di come l’arte possa insegnare e comunicare talvolta molto più delle parole. Nel primo ordine della cupola i quattro evangelisti, nel secondo ordine i quattro continenti fino ad allora conosciuti: Africa, Asia, America ed Europa; Al centro il titolare della Chiesa, Sant’Antonio abate in apoteosi. L’affresco centrale raffigurante il Trionfo di Sant’Antonio abate è del Crestadoro così come gli altri riquadri e la lunetta di San Matteo. L’esterno, particolarmente interessante, è composto da una sinuosa facciata barocca costruita da tre corpi concavi di cui i due laterali sono coronati da celle campanarie. La cupoletta della torre campanaria sinistra cadde in seguito al terremoto del 1908.   Si ringrazia per la foto il sig. Pisasale Francesco.
📍 Borgo di Riferimento
🔎 Collocazione nel Borgo
Chiesa di Sant’Antonio Abate
🗄 Classificazione
📅 Anno di Realizzazione
Fine XVII secolo
🎨 Corrente Artistica
🖌 Tecniche e Materiali
🏛 Questa è l'opera principale del borgo
User Research

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Service Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

UX Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

ESPERIENZE ED INFORMAZIONI SU

Informazioni Istituzionali

Altre Opere Censite

Tour Virtuali Online