Borghi in Digitale

AUTORE
La chiesa di Santa Reparata patrona di Casoli, posta all’inizio di Corso Umberto I, mantiene ancora l’impianto e le proporzioni originarie, malgrado i danni subiti a seguito del bombardamento aereo alleato del 26 novembre 1943. Quanto si è recuperato dalle macerie è stato ricollocato sulle pareti degli altari. Fra le opere salvate,un prezioso trittico di Antonio di Francesco di Tommaso da Fossombrone, datato 1506 e raffigurante Santa Liberata tra gli angeli. L’artista, di scuola marchigiana, fu seguace del Crivelli, come rivela la raffinatezza della figura, il panneggio voluminoso solcato da profonde pieghe e l’impianto d
📍 Borgo di Riferimento
🔎 Collocazione nel Borgo
Chiesa di Santa Reparata
🗄 Classificazione
📅 Anno di Realizzazione
1506
🎨 Corrente Artistica
🖌 Tecniche e Materiali
🏛 Questa è l'opera principale del borgo
User Research

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Service Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

UX Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

ESPERIENZE ED INFORMAZIONI SU

Informazioni Istituzionali

Altre Opere Censite

Tour Virtuali Online