Borghi in Digitale

AUTORE
Questo soggetto iconografico, l’Incontro dei tre vivi con i tre morti, ha avuto una discreta diffusione in Italia e nei Paesi dell’Europa centrale. Nell’affresco di Bosa, i tre vivi sono tre giovani principi. La loro nobiltà è rivelata dalle corone sul capo, dalle capigliature curate e raccolte nelle cuffie, dagli eleganti mantelli bordati d’ermellino. Il falco che artiglia il guanto del primo giovane rivela subito che i tre regali rampolli si stanno dedicando a un classico passatempo nobiliare, la caccia. La scena si svolge all’aperto, forse in un bosco data la presenza degli alberi sullo sfondo. I tre vivi si trovano davanti a tre sepolcri aperti; al loro interno ci sono tre morti, che si trovano in tre diverse fasi di decomposizione. Il primo defunto ha ancora il corpo e gli abiti integri. Il secondo mostra l’avanzato stato di putrefazione, il corpo lacerato e gli organi interni visibili. Il terzo defunto si mostra ormai privo delle carni, scheletrico. L’incontro è mediato dalla figura del santo eremita Macario che, rivestito degli abiti monacali e con il bastone del tau, si inserisce nella scena, indica i morti ai vivi e spiega il senso moraleggiante della visione, riassunta nella scritta ammonitrice: “quel che voi siete noi fummo; noi siamo quel che voi sarete”.
📍 Borgo di Riferimento
🔎 Collocazione nel Borgo
Castello detto dei Malaspina
🗄 Classificazione
📅 Anno di Realizzazione
Seconda metà XIV secolo
🎨 Corrente Artistica
🖌 Tecniche e Materiali
🏛 Questa è l'opera principale del borgo
User Research

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Service Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

UX Design

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

ESPERIENZE ED INFORMAZIONI SU

Informazioni Istituzionali

Altre Opere Censite

Tour Virtuali Online